Bevande inconsuete: il caffè di ghianda

Prodotto ricordato come un retaggio di povertà, le ghiande, forma fruttifera dell’albero della quercia, sono state per molto tempo una risorsa per l’alimentazione umana.

Scoprirete la tostatura delle ghiande, la macinatura fino alla preparazione del caffè, che essendo una bevanda totalmente priva di caffeina, anche i più piccoli potranno assaggiare.

Prodotto ricordato come un retaggio di povertà, le ghiande, forma fruttifera dell’albero della quercia , sono state per molto tempo una risorsa per l’alimentazione umana, soprattutto per le classi meno abbienti. Si effettuerà la tostatura delle ghiande all’interno di un artefatto metallico di forma cilindrica e forato, appoggiato sul camino.

Dopo di che si procederà con la macinatura tramite un moderno ‘macina caffè’, e si passerà poi alla preparazione della bevanda vera e propria. Inoltre, essendo una bevanda totalmente priva di caffeina, anche i più piccoli potranno assaggiare questa “stramba“ bevanda: caffè, non-caffè!